Marzaro Abbigliamento | MARZARO Abbigliamento sostiene il Progetto Alfabeto di Marghera
15804
post-template-default,single,single-post,postid-15804,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

MARZARO Abbigliamento sostiene il Progetto Alfabeto di Marghera

MARZARO Abbigliamento sostiene il Progetto Alfabeto di Marghera

Alfabeto di Marghera è un progetto innovativo, con Riconoscimento nazionale ASVIS  Festival Sviluppo Sostenibile 2019, realizzato assieme a scuole, istituzioni, imprese e media per valorizzare tre aspetti caratteristici di Marghera, simbolo del ‘900, intesa come Città del Lavoro, Giardino e Multiculturale. Il Comitato, presieduto da Simonetta Saiu, con vice presidente Elvio Goldin e coordinatore Vittorio Baroni.

Il Progetto ha partecipato al Festival nazionale per lo Sviluppo Sostenibile 2019 ed è ispirato dagli orientamenti internazionali dell’Agenda 2030 Onu. Hanno partecipato più di 650 persone di 48 diverse nazionalità e sono stati realizzati 21 eventi che hanno prodotto 21 storie con altrettante opere d’arte e videoclip.

Nella Primavera 2020 sarà pubblicato il libro didattico. A fine ottobre 2019, presso M9 a Mestre, si terrà una grande festa con tutti i partecipanti e l’asta dei quadri a scopo benefico. Le vetrine del nostro negozio, assieme a La Gatta Creazioni di Via Canal, sono state protagoniste della Mostra dei quadri dell’Alfabeto. Il racconto del progetto è sul sito www.margheraforever.org.

Il Progetto Alfabeto di Marghera è promosso dal Comitato Marghera forever e realizzato in coordinamento con l’Istituto Comprensivo Filippo Grimani di Marghera, con il supporto di M9 con M Children, Gruppo AVM, APV Investimenti, Edison.

PARTNER E MAIN SPONSOR il Gruppo PAM Panorama. PATROCINIO E ADESIONI: Città di Venezia, Comitato provinciale UNICEF di Venezia, Confindustria Venezia Metropolitana, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e Fondazione Archivio Vittorio Cini.

COLLABORAZIONI: Porto di Venezia, Questura di Venezia, Municipalità di Marghera, Vicariato di Marghera, quotidiano La Nuova Venezia, Circolo Culturale Artistico Serenissima, Venezia Heritage Tower, VEGA Parco Scientifico Tecnologico, Eni, Fincantieri, Marzaro Abbigliamento, Rigato, Farmacie Pizzini, Volta Pagina, La Gatta Creazioni, Banca della Marca, Casa 900, Industria Nautica Veneziana, Hotel Lugano, Mercato di Marghera.